Collegarsi in remoto al router con DynDNS usando sempre gli stessi dati di accesso

Collegarsi in remoto al router con DynDNS usando sempre gli stessi dati di accesso

Nessuna valutazione

Di solito, l’indirizzo IP assegnato al router cambia regolarmente. Con un servizio DNS dinamico puoi collegarti comunque in remoto al router usando sempre gli stessi dati di accesso. Come altri provider, anche Swisscom offre la possibilità di identificare l’Internet-Box con un nome anziché un indirizzo IP. Qui scopri come attivare questo servizio e cosa fare se utilizzi già un altro provider DynDNS.

 

L’Internet-Box mette a disposizione degli utenti esperti alcuni strumenti per personalizzare le impostazioni degli indirizzi di rete e IP. Per configurare queste impostazioni, digita nel browser internet «http://internetbox» o «192.168.1.1» ed effettua il login con la password «admin» dell’Internet-Box. Passa alla modalità esperto, vai alla voce «Rete» e seleziona la scheda «DynDNS».

 

Utilizzare DynDNS di Swisscom

Attiva la modalità esperto. Per iniziare a utilizzare un nome DNS devi attivare questa funzione e memorizzare il nome prescelto nel portale web. In seguito il nome può essere utilizzato ovunque venga richiesto di indicare l’indirizzo IP. Principalmente si tratta dei servizi di accesso remoto, ad esempio il VPN.

 

Uso già un altro provider DynDNS

L’Internet-Box consente anche di utilizzare un DynDNS esistente (solo di provider selezionati). Digitando http://internetbox o 192.168.1.1 nel browser internet accedi al portale web dell’Internet-Box.  A questo punto immetti i dati di accesso che hai ricevuto dall’operatore. Per eventuali domande ti consigliamo di rivolgerti al tuo provider DNS di fiducia.

 

Ulteriori impostazioni di rete

Ulteriori impostazioni dell’Internet-Box configurabili da utenti esperti sono inoltri di portaindirizzi IP statici, la funzione DMZ e IPv6.

Questo articolo è stato utile? No
Collaboratori