Come evitare che le proprie e-mail vengano considerate spam Opzioni

Come evitare che le proprie e-mail vengano considerate spam Opzioni

50% utile (1/2)

Spesso le tue e-mail finiscono per errore nella cartella spam o non vengono proprio recapitate? Questo può succedere quando le tue e-mail vengono classificate come probabile spam e perciò non vengono inviate. Qui scopri cosa puoi fare per evitarlo.

 

Affinché le tue e-mail vengano di nuovo inviate correttamente, prova a seguire i consigli seguenti.

 

Cancella elementi nell’e-mail

  • Hyperlink: se hai inserito nell’e-mail un link a un sito web, cancellalo e rispedisci il messaggio.
  • Immagini incorporate nel messaggio: le e-mail che contengono immagini vengono spesso classificate come spam. Cancella quindi le immagini dall’e-mail e inviala di nuovo.
  • Allegato: invia le e-mail senza allegati. Per condividere i file puoi utilizzare in alternativa i servizi di cloud come Dropbox.

Modifica la firma

 Se la tua firma contiene elementi come immagini o link, tutte le e-mail con la firma potrebbero venire bloccate. Cancella questi contenuti dalla firma e invia di nuovo l’e-mail.

 

Crea una nuova e-mail 

 Con le funzioni «Rispondi» e «Inoltra» viene aggiunta all’e-mail l’intera conversazione precedente. E questo aumenta le probabilità che venga incluso nell’e-mail un elemento associato allo spam. Crea quindi una nuova e-mail ed inviala.

Questo articolo è stato utile? No
Collaboratori